culluinan-I-scettro

Lo sapevate che ….

Una delle pietre più sorprendenti e interessanti è senza dubbio il diamante Cullinan.
Il Cullinan è il più grande diamante grezzo di qualità da gemma fino a ora rinvenuto.
Trovato da Fred Welles, il 25 Gennaio del 1905 nella miniera di Premier Diamond Mine presso Pretoria, in sud Africa, del peso di 3.106,75 carati pari a circa 621,35 grammi (sebbene in Brasile venne trovato successivamente un carbonato del peso di più di 3.600 carati pari a 720 g, da esso non fu possibile estrarre del materiale della stessa quantità gemmologica), venne donato dal governo del Transvaal al Re d’Inghilterra Edoardo VII.
La pietra fu chiamata così in onore di Sir Thomas Cullinan, il proprietario della miniera di diamanti.
Per le particolari difficoltà che presentava il diamante e per l’enorme peso dello stesso, si giudicò che non poteva prestarsi per costituire un’unica gemma; nel febbraio 1908 fu decisa la divisione per sfaldatura in due parti principali rispettivamente di 2029.94 e 1068.09 carati. Tra i maggiori 105 diamanti delle varie fogge ricavati dal suo taglio, si segnalano per le loro grandi dimensioni: il Cullinan I o grande Stella d’Africa di 530,20 carati (106,04 grammi) è attualmente il secondo più grande diamante tagliato al mondo; il Cullinan II di 317,40 carati (63,48 grammi) dalla forma a cuscino (attualmente è il terzo più grande diamante tagliato al mondo);il Cullinan III di 94,40 carati, il Cullinan IV di 63,60 carati.
Il Cullian I e il II sono i più belli in quanto perfetti di taglio, purezza di acqua, colore e assolutamente privi di qualsiasi difetto.
Il primo adorna lo scettro ed il secondo la corona del Re d’ Inghilterra.
La terza pietra e la quarta figurano nella corona della Regina d’Inghilterra.
I maggiori tra i 105 diamanti dalle varie fogge ricavati dal taglio del Cullinan, oggi fanno tutti parte dei gioielli della medesima corona.
Prima della I guerra mondiale il valore globale di tali diamanti venne calcolato essere assai superiore ai 50 000 000 lire.

Curiosità: Dalla cifra totale del grezzo, durante le operazioni di taglio si è perso circa il 67-75% del materiale.

Iorio Diamanterie

One thought on “Lo sapevate che ….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *