Pulizia e manutenzione dell’oro bianco

Come ben sappiamo l´oro bianco non è una tipologia particolare di oro, bensì una lega composta da 750/1000 di oro puro (giallo) e 250/1000 di altro materiale, come il palladio, metallo molto malleabile e perfetto quindi per creare dei gioielli davvero bellissimi con pietre e in quanto non è causa di alcun tipo di allergia, cosa quest´ultima che invece non si può dire per il nichel, da qualche anno fuorilegge in quanto materiale molto allergologico.

 

Perché scegliere gioielli in oro bianco
Devono scegliere i gioielli in oro bianco soprattutto con Diamanti, tutti coloro che sanno che non riuscirebbero mai ad indossare un gioiello in oro giallo. Nonostante l´oro giallo sia meraviglioso ci sono infatti molte persone che proprio non riescono ad amarlo, cosa questa davvero molto diffusa soprattutto tra gli strati più giovani della popolazione che vedono nell´oro giallo qualcosa che è adatto solo a coloro che hanno una certa età. Per i più giovani l´oro bianco è allora perfetto, possono così fare un bell´investimento per il futuro acquistando allo stesso tempo un gioiello che di sicuro indosseranno e che quindi non rimarrà chiuso per anni dentro ad una cassaforte o ad un cassetto.

 

Pulizia oro bianco
È importante che i gioielli in oro bianco vengano sottoposti ad una pulizia periodica, in questo modo avrete la possibilità di indossare gioielli sempre perfetti e di preservare allo stesso tempo il vostro investimento. La pulizia dell´oro bianco è piuttosto semplice, non dovete infatti far altro che immergere i vostri gioielli in una bacinella con acqua e sapone neutro. Mentre sono in immersione strofinate la superficie dei gioielli con un pennellino, è più che sufficiente anche un semplice spazzolino da denti se non avete altro a portata di mano. Ovviamente però cercate di scegliere un pennellino che abbia delle setole piuttosto morbide, per evitare di graffiare il gioiello. Risciacquate l´oro bianco ed asciugatelo con un panno morbido, meglio se in camoscio oppure in microfibra.

 

Manutenzione oro bianco
Periodicamente, è consigliato di portare il gioiello da un esperto del settore per verificare lo stato del gioiello, come l’incassatura delle pietre e  per la rodiatura, un trattamento che rimette a nuovo la placcatura in rodio di cui tutti questi gioielli sono in possesso. In pratica il rodio offre a tutti i gioielli in oro bianco la brillantezza e il colore intenso che tutti noi amiamo.

One thought on “Pulizia e manutenzione dell’oro bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *